Treno

IL TRENO È SEMPRE IL TRENO

Treno invece che auto = 49 alberi

Muoversi nei weekend per centinaia di km ha notevole impatto sul clima, farlo in treno consente di ridurlo nettamente.

Un solo viaggio di 300km A+R in treno invece che in auto permette di ridurre di 37kg le emissione di CO2. In termini annui, prendendo il treno invece che l’auto una volta al mese per un tragitto di 300km (A+R), riusciamo ad evitare l’emissione di quasi mezza tonnellata di CO2: equivale a piantare 49 alberi!

Viaggia in treno sempre quando sei da solo: risparmi nettamente e magari trovi qualcuno di piacevole con cui chiacchierare.
Prova a viaggiare in treno con la famiglia, magari i bambini non pagano e si divertono.

Il treno è n° 1 per sicurezza e relax.

Per chi non resiste al richiamo del mare o della montagna nel weekend, o semplicemente lavora in un’altra città rispetto alla propria famiglia, spostarsi è fondamentale. Allo stesso modo come spostarsi, anche per lunghi tragitti, può essere fondamentale per lavoro. Qualunque sia la causa dei nostri spostamenti, come ci muoviamo è fondamentale per il nostro pianeta. E più km facciamo più è importante adottare un mezzo di trasporto a basso impatto ambientale. Tra gli spostamenti a medio-lunga percorrenza il treno è sicuramente il mezzo a minor impatto ambientale.

Il treno è uno dei mezzi di trasporto più antichi ma anche uno di quelli che maggiormente ha saputo rinnovare se stesso. Basta pensare al far west e ai suoi treni a vapore e confrontarli con gli attuali treni ad alta velocità. Mentre per le auto ancora oggi ci si interroga se sia possibile passare alla trazione elettrica in modo esteso, i treni sono passati all’elettricità già da decine di anni.

Ma il treno ha anche molti altri pregi: innanzitutto è il mezzo di trasporto più sicuro, e non è poco. Ma il grande vantaggio del treno è che ti permette di fare altre attività, come leggere, lavorare al computer, guardare un film, conoscere persone, vedersi con calma il paesaggio, o semplicemente dormire. E poi in treno ci si può muovere e sgranchirsi le gambe. E poi con nuovi treni ad alta velocità anche i tempi potrebbero essere molto convenienti .Come normalmente è conveniente il costo. Sicuramente molto conveniente in caso di spostamenti in solitudine, ma anche in famiglia potrebbe esserlo. Esistono infatti molti sconti per famiglie, o per bimbi accompagnati. Senza contare le varie carte per studenti o pensionati.

Numero di alberi necessari per compensare le emissioni di CO2
No Comments

Post A Comment

3 × 1 =