Pedala che ti passa (la CO2!!!)

PEDALA CHE TI PASSA (LA CO2!!)

Bici invece che auto = 73 alberi

La bici è il mezzo di trasporto più efficiente, economico, e spesso in città anche il più veloce.

Usando ogni giorno la bici invece che l’auto su un tragitto di 5km + 5km (A+R) eviti l’emissione di quasi 700kg di CO2 all’anno.
Equivale a piantare 73 alberi.

Monta un bel cestino davanti al manubrio e un portapacchi dietro, e vai a fare la spesa in bici! Se ti porti anche uno zaino potrai riempirti il carrello a piacimento!
Per tragitti lunghi utilizza una bici pieghevole, che puoi facilmente portare sui mezzi pubblici.
Bici Pieghevole per muoversi in cittàBici pieghevole City Bike FOLDO

Scopri altri prodotti

Monta un seggiolino e porta tuo figlio a scuola in bici. Anche lui sarà più contento.

Seggiolino da bicicletta

seggiolino per bambini

Scopri altri prodotti

La bicicletta ti mette le ali sotto i piedi, e ti porta il buonumore. Rispettando l’ambiente.

Ma il rispetto dell’ambiente è solo uno dei vantaggi della bicicletta. In città, su brevi distanze è anche spesso il mezzo più veloce perché è agile nel traffico e non da problemi di parcheggio. Ovviamente è economico, visto che non ha bisogno ne di carburante, ne di assicurazione, ne di bollo, ne di tagliandi, ecc.

Poi consente di mantenerci in salute e in forma, evitare le malattie connesse alla sedentarietà e al sovrappeso, come ipertensione e malattie cardiache.

Ma poi andare in bicicletta è soprattutto bello, piacevole e mantiene di buon umore. E’ una delle cose più vicine a volare pur stando vicini all’asfalto!!!!

Ovviamente la sicurezza va massimizzata in ogni modo. La cosa più importante è farsi vedere. Quindi luci davanti e dietro (possibilmente a led e pile ricaricabili), e gilè gialli fosforescenti tipo quelli da indossare per le soste in autostrada. E poi caschetto.

Altra cosa fondamentale è scegliere i tragitti più sicuri e piacevoli, privilegiando ove possibile parchi e piste ciclabili, e, quando bisogna andare in strada, privilegiare le strade poco trafficate, possibilmente a senso unico e con pochi semafori. A volte questo comporta valutare tragitti più lunghi, ma ne vale sicuramente la pena, anche perché la sicurezza aumenta il piacere di pedalare.

Ma se invece è la fatica a spaventarvi, le biciclette elettriche sono la vostra soluzione. Quando arriva la salita, o non volete che vi esca neanche una goccia d sudore, fate subentrare il motorino elettrico e voi potete pedalare al minimo.

Quando poi gli spostamenti si fanno lunghi, la bicicletta si può anche utilizzare la bici in accoppiata con i mezzi pubblici come treno e metropolitana. In questo caso sono molto comode le bici pieghevoli, che arrivano ad occupare pochissimo spazio e non hanno bisogno di biglietto aggiuntivo (sono anche molto comode per essere trasportate in auto senza bisogno di portapacchi, portabici, e cinghie di fissaggio!!!) Una volta scelta la bici non dimenticate poi di dotarvi anche di un ottimo antifurto (catena/bloster/ecc), per impedire che altri usino impropriamente il vostro mezzo tanto amato…

Numero di alberi necessari per compensare le emissioni di CO2