Blog

Mozzicone di Sigaretta in Spiaggia

Ma quanto inquinano i mozziconi di sigaretta?

  |   Notizie, Rifiuti   |   6 Comments

Ma perché i fumatori pensano la spiaggia sia un posacenere?

Il mozzicone di sigaretta pare bello come un sasso levigato dal mare o come una conchiglia? Perchè mediamente una cartaccia viene buttata nel cestino e il mozzicone lasciato sulla spiaggia? Forse perché si pensa che il mozzicone sia biodegradabile e la carta di caramella no?

Ma i mozziconi di sigaretta inquinano! E molto anche, in quanto trattengono molte sostanze tossiche (catrame, nicotina, ecc.) che vengono così disperse nell’ambiente, fino ad arrivare all’acqua che beviamo. Non solo. Impiegano anche molti anni per decomporsi (dai 3 ai 12 a seconda delle condizioni ambientali), e la quantità di mozziconi buttati è enorme… basta vedere le nostre spiagge.

 

mozziconi di sigaretta in spiaggiaPoche persone sono consapevoli del carico inquinante delle cicche e se ne disfano con noncuranza perché purtroppo è normale disfarsene piantandole nella sabbia o lanciandole lontano con le dita con un gesto disinvolto e quasi atletico…

Ma anche i fumatori devono capire che non è necessario lasciare il segno del proprio passaggio ovunque si vada… soprattutto se è un segno sgradevole e così inquinante…

E’ cosi difficile portarsi dietro oltre a sigarette e accendino anche un posacenere portatile o semplicemente cercare un cestino?

Alcune spiagge si sono anche attrezzate con appositi posacenere, ma sarebbe più corretto che ognuno pensasse al suo, secondo il concetto che ognuno è responsabile dei propri rifiuti, anche se piccoli. Anche perché più son piccoli più sarà semplice disfarsene in modo appropriato. Le spiagge sono punti di una bellezza naturale speciale, dove il mare incontra la terra, e’ importante mantenerli il più possibile intatti.
Ovviamente lo stesso discorso vale anche per le nostre montagne, le campagne, ma anche i parchi cittadini…

Insomma soprattutto per  tutti i posti dove la natura ha ancora spazio, è importante preservarla, anche dai mozziconi di sigaretta!  E lo sforzo è piccolo…
Partiamo da questi posti per ricordare alle persone che i mozziconi di sigaretta inquinano, e pian piano si abitueranno a non abbandonarli neanche al semaforo o sul marciapiede…

 

6 Comments
  • Giancarlo Durante | Set 9, 2015 at 08:23

    Stefano hai ragione. Anche nei giardini dove giocano i bimbi c’è lo stesso problema !

    • Vesna | Feb 13, 2016 at 11:57

      Quella dei mozziconi e8 una delle biltagtae pif9 difficili per il decoro, assieme alle scritte sui muri, ai volantini sui pali, alla macchina parcheggiata in divieto…ce n’e8 di roba da fare a Roma! Ovviamente si puf2 fare tutto, ceneroni, multe, legge speciale, basta volerlo! Ad esempio ho trovato sugli espositori della Promocard – le cartoline in omaggio nei ristoranti – dei posaceneri portatili della JTI (Japan Tobacco International), guarda caso giapponesi, perche9 non diffonderli con il marchio del Comune? Un motivo solo: la politica ha paura degli incivili, non vuole perdere voti, non ha prospettiva, anzi cell’ha, e8 la stessa dei cittadini incivili. Manifesti abusivi docet.

  • Filippo | Set 9, 2015 at 12:36

    ….Purtroppo, anch’io ho fatto parte della tribù “Buttalasigainspiaggia”, l’ho lasciata, ma non ho lasciato il vizio della sigaretta!
    Oggi sono passato al tabacco e cartina senza filtrino con l’illusione di fumare un pò meno, ma le siga non le butto più dove capita.
    Ma il tabacco e la cartina, anche loro inquinano?

    • Sanjana | Feb 13, 2016 at 12:25

      Perf2 ti vorrei far ntraoe una cosa.Qualche giorno fa, mi sono fatto una passeggiata serale in via del Corso…ebbene c’e8 un punto dove c’era un’alta concentrazione di quei bei bidoncini in ghisa con scritto “Comune di Roma” corredati da ambo le parti di posacenere…udite udite…quel pezzetto di strada era pulito come a San Francisco, percif2 la maleducazione e8 assodata, ma se aumentasse notevolmente il numero dei cestini per i rifiuti (di cui a San Francisco avrai certo notato l’abbondanza), forse, anche i Romani sarebbero un po meno predisposti a fregarsene e a buttare le cose dove capitaChe ne dici ?

  • Luca | Set 9, 2015 at 22:16

    Si è un grave problema a cui spesso non si pensa, e che purtroppo è entrato nell’uso comune delle persone. E proprio come una moda o un malcostume, induce i nuovi arrivati a fare altrettanto. La soluzione è e deve essere andare controcorrente…..
    Rispondo alla domanda di Filippo:
    La risposta è si, si inquina nell’atto stesso del fumare perche la combustione libera sostanze cancerogene per l’organismo. Quindi la sigaretta non è solo inquinante come rifiuto ma anche quando la si utilizza

    • Layla | Feb 13, 2016 at 11:51

      mmmhhh…in questo caso credo sia pif9 una coidninecza che altro..ho tante foto di sporcizia per terra con vicino dei bidoni dei rifiuti.Perf2 ci farf2 attenzione, forse potrebbe servire avere pif9 cestini.Anche se una persona educata non getta cartacce per terra solo perche8 non ci sono cestini, ma se le tiene in tasca/borsa finche8 non ne trova uno. (Tipo se non trovi una toilette che fai? :-)Pensa che due anni fa ero in Scozia, verso Glencoe, una zona piena di colline verdi, mi fermo ad una sorta di ‘rifugio’, dovevo gettare via qualche rifiuto prodotto di spuntino di viaggio..cerco cerco..nessun cestino. Vado nei bagni e lec c’era un cartello che diceva pif9 o meno questo:I vostri rifiuti ci costano 100.000 sterline l’anno [il numero non lo ricordo ma era elevato], pertanto abbiamo deciso di eliminare i cestini. Siete pregati di portarli con voi fino alla prossima citte0″ (2 ore! n.d.a.)hai capito? altroche8 pif9 cestini..eheh

Post A Comment

2 × 1 =